Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Commenti e discussioni su premi, anteprime e festival cinematografici di tutto il Mondo. Se sei in anticipo sulla stagione cinematografica questo è il posto giusto
Locked
User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by sandrix81 » Tuesday 9 March 2010, 0:51

a me fa più ridere il primo. anzi fa più ridere il secondo. il primo mi annoia e mi irrita. perché tra i due è il primo quello che fa della pessima retorica.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by alinti » Tuesday 9 March 2010, 0:58

secondo me invece non c'è paragone, ma stiamo andando fuori tema.
.

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by Blue » Tuesday 9 March 2010, 9:48

alinti wrote:Per curiosità mia, forse mi è passato di mente, mi fai un esempio di retorica riguardo Schindler's List, tendendo conto di questa definizione che copincollo?
retorica: qualsiasi artificio nel discorso, volto a creare un particolare effetto.


La retorica per quel ke mi riguarda è l'utilizzare un linguaggio (non strettamente parole parlando di cinema) che porta acqua unicamente al proprio mulino, volto a persuadere completamente lo spettatore con qualsiasi mezzo e artificio ed ad indirizzarlo verso una determinata tesi in modo univoco (e in questo caso ci rientrano didascalismo, pietismo, demagogia, etc...)

E Schindler's come ho sempre detto imho ne è abbastanza pieno... (ora per le scene in partikolare dovrei rivederlo visto ke non lo vedo da anni ma non ho certo intenzione di farlo :D ). Non ke la retorica sia forzatamente negativa come dice Marco... qui dopo un pò io non ne potevo più.

Poi aldilà dell'utilizzo dei termini specifici kredo kesi sia capito abbastanza bene ke intendessi...
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by alinti » Tuesday 9 March 2010, 10:38

che spielberg porti lo spettatore per mano e gli indichi chiaramente cosa deve essere bene e cosa male si vede, allora ok. una videoretorica.
.

User avatar
Benoni
Regista
Regista
Posts: 3549
Joined: Saturday 31 May 2008, 20:07
Sesso: Uomo

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by Benoni » Tuesday 9 March 2010, 15:55

Fatto sta che Lezioni di piano è un capolavoro.
E alinti... cosa dicevi sui Razzie Ioma? Sarebbero fighissimi.

User avatar
cirokisskiss
Regista
Regista
Posts: 3212
Joined: Wednesday 7 January 2009, 15:33
Sesso: Uomo
Film: i film che colpiscono al cuore
Location: Napoli

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by cirokisskiss » Tuesday 9 March 2010, 23:55

Benoni wrote:Fatto sta che Lezioni di piano è un capolavoro.
E alinti... cosa dicevi sui Razzie Ioma? Sarebbero fighissimi.

User avatar
zioJimmy
Regista
Regista
Posts: 5663
Joined: Monday 1 May 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Hitchcock; Shyamalan
Film: L'odio
Location: Napoli, Palermo
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by zioJimmy » Saturday 13 March 2010, 12:08

mescal wrote:Vince The Hurt Locker, uno dei rari film di guerra non antimilitaristi incensati da Hollywood, i premi al migliore attore e alla migliore attrice esaltano un film sul country, musica che rappresenta il massimo del patriottismo e dei valori tradizionali per gli americani, e un film che è considerato (non lo ho ancora visto però, dico da come ne parlano) una esaltazione dell'America repubblicana e conservatrice.
Tra gli sconfitti un film come Avatar, che mette fortemente sotto tiro il colonialismo oggi rappresentato dall'America, e un film come Up che pure critica il capitalismo e il sistema americano.
A sorpresa sembra che Hollywood abbia deciso di eleggersi a portabandiera della reazione antiobamiana...

il ragionamento che fa mescal comunque è logico e preoccupante. Logico perchè gli oscar non sono un premio esclusivamente a carattere cinematografico, ma come tutte le grandi vetrine d'immagine hanno una caratterizzazione politico-elettorale molto forte. Così come quando Al Gore vincente è stato stra-acclamato da ogni dove (e il significato politico era chiaro) quest'anno è chiara la svolta che sottolineava mescal. Avatar è un'avanguardia, e non solo cinematografica, ma anche culturale. Di contro c'è di fatto un film ambientato in iraq senza iracheni, dove il protagonista è il "salvatore dei diritti civili e umani" (un par di palle) che l'america degli ultimi 10 anni ha sempre sponsorizzato. Io non credo che sia antiobamiana questa presa di posizione, ma che semplicemente esprime un cambiamento (quel tanto promesso yes we can) che di fatto è nato solo a parole e che non si sta assolutamente radicando nel paese, se non proprio ultimamente con la tanto acclamata riforma sanitaria.
E gli oscar diventano quindi un chiaro esempio di un "va bene obama, ma volevamo la clinton"

User avatar
gahan
Regista
Regista
Posts: 3651
Joined: Tuesday 30 May 2006, 1:00
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by gahan » Saturday 13 March 2010, 13:00

Mescal ragiona coi piedi, mi sembra.

mescal wrote:a me pare che il finale voglia dimostrare che la guerra è una figata, e che al confronto la vita quotidiana è una gran noia.

Questa baggianata, in questi esatti termini, dovevo ancora leggerla.

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by Blue » Saturday 13 March 2010, 13:27

Ah ok... allora non ero solo io ad aver capito tutt'altro... cominciavo a preoccuparmi...
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by alinti » Saturday 13 March 2010, 14:38

Benoni wrote:Fatto sta che Lezioni di piano è un capolavoro.
E alinti... cosa dicevi sui Razzie Ioma? Sarebbero fighissimi.

Saranno un antipasto prima del premio ufficiale. Pensate al film più ridicolo, anche tenendo conto delle aspettative, della peggiore regia e interpretazioni maschili e femminili. Comunque se ne riparlerà dopo, la stagione deve ancora finire.
.

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by andros » Sunday 14 March 2010, 15:46

E comunque non si può certo dire che The hurt locker non sia antimilitarisa. Semplicemente lo è in un modo diverso, più acuto, più sottile, ma lo è eccome!
Cioè, la guerra come droga, che provoca dipendenza, il soldato che tornato in America e non riesce a stare più di qualche giorno con la famiglia, per voi questi sono aspetti positivi della guerra? Per me ne denunciano in modo ancora più forte la perversione, perchè se provoca dipendenza diventa impossibile uscirne fuori. No no, rivedetelo, è più antimilitarista che mai! Che non doveva vincere a scapito di Avatar sono d'accordo, ma è un altro paio di maniche..
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
leonardo
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 18517
Joined: Saturday 16 October 2004, 1:00

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by leonardo » Sunday 14 March 2010, 16:14

andros wrote:E comunque non si può certo dire che The hurt locker non sia antimilitarisa. Semplicemente lo è in un modo diverso, più acuto, più sottile, ma lo è eccome!
Cioè, la guerra come droga, che provoca dipendenza, il soldato che tornato in America e non riesce a stare più di qualche giorno con la famiglia, per voi questi sono aspetti positivi della guerra? Per me ne denunciano in modo ancora più forte la perversione, perchè se provoca dipendenza diventa impossibile uscirne fuori. No no, rivedetelo, è più antimilitarista che mai! Che non doveva vincere a scapito di Avatar sono d'accordo, ma è un altro paio di maniche..

che abbia vinto a scapito di AVATAR ringraziamo il cielo
Almno THL è un film. AVATAR una pacchianata!

Nel senso che dici tu è anche antimilitarista ma più che altro presenta i soldati come eroi costretti a questa vita di sacrifici per salvare il mondo...
e quanto gli piace agli americani sentirsi eroi.... :roll:

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by Blue » Sunday 14 March 2010, 17:10

Sì ma esaltare il lavoro dei soldati è un conto... essere pro-guerra un'altro.

Che poi esaltare... è più che altro un presentare la situazione per quel ke è... non è ke ad esempio il personaggio di Renner quasi completamente alienato dalla realtà ne esca così bene... anzi.

A me pare ke questa sia l'ennesima scusante per gustificare la vittoria di questo film sugli altri.
Image

User avatar
gahan
Regista
Regista
Posts: 3651
Joined: Tuesday 30 May 2006, 1:00
Contact:

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by gahan » Sunday 14 March 2010, 17:24

leonardo wrote:presenta i soldati come eroi costretti a questa vita di sacrifici per salvare il mondo

Cazzate. Cazzate belle e buone.

User avatar
mescal
Regista
Regista
Posts: 1498
Joined: Wednesday 30 March 2005, 1:00

Re: Oscar 2010 - I VINCITORI! - commenti

Post by mescal » Monday 15 March 2010, 3:17

gahan wrote:Mescal ragiona coi piedi, mi sembra.

mescal wrote:a me pare che il finale voglia dimostrare che la guerra è una figata, e che al confronto la vita quotidiana è una gran noia.

Questa baggianata, in questi esatti termini, dovevo ancora leggerla.

Semplicemente forse ragiono, e non sono un povero demente, a differenza di qualcuno di tua stretta conoscenza.
Io valuto le immagini e il racconto, mentre tu parti dall'assunto che i registi siano tutti buoni e belli, e quindi i film siano per forza di cose tutti contro la guerra.
Questo film di antimilitarista non ha manco un'unghia.

Locked

Return to “Premi, Festival Cinematografici e Anteprime”