Discussioni sui film usciti al cinema che concorrono agli IOMA 2015 (1 Aprile 2014 - 31 Marzo 2015)
Avatar utente
Di Blue
#293940
Mud Banner Poster.jpg
mud_poster__03.jpg
Mud
Titolo originale: Mud

Nazione: U.S.A.
Anno: 2012
Genere: Avventura, Drammatico
Durata: 130'

Regia: Jeff Nichols

Cast: Reese Witherspoon, Matthew McConaughey, Michael Shannon, Sarah Paulson, Sam Shepard, Ray McKinnon, Joe Don Baker, Tye Sheridan, Paul Sparks, Stuart Greer, Michael Abbott Jr.

Produzione: Everest Entertainment, FilmNation Entertainment

Data di uscita: 28 Agosto 2014

Trama:

In fuga dai cacciatori di taglie, Mud, trova rifugio in un'isoletta del Mississippi. Quando due quattordicenni trovano il suo nascondiglio, l'uomo si fa aiutare dai ragazzi per riuscire nella sua fuga per poter finalmente riabbracciare la donna che ama...
Avatar utente
Di Blue
#293941 Meno ipnotico ed affascinante del precedente lavoro, è decisamente più canonico ma con una sceneggiatura molto solida che dà vita ad un romanzo di formazione misto al thriller di buon livello che si lascia seguire con gran piacere per tutte le due ore e passa. Ottimo cast guidato dal giovanissimo Sheridan con un McConaughey ancora una volta in gran spolvero ed una altrettanto brava Whiterspoon (ha poco spazio ma è intensissima... subito ho addirittura fatto fatica a riconoscerla) che si trovano alle prese con personaggi pieni di sfumature e quindi privi di semplicistiche caratterizzazioni dicotomiche (e questo è uno dei principali punti di forza del film).
Regia di buona fattura ma i momenti dove diventa realmente protagonista non sono poi molti (la sparatoria però è divina con un montaggio da applausi).

Voto: 76/100
Iomabilità: AttPro Sheridan, AttNonPro McConaughey, SceneggiaturaOriginale, Cast
Avatar utente
Di Naly
#294576 L'ho visto in aereo 8)

bel film, mcongujfheiufhghey molto bravo (che gli è successo??) e il film ha un bel respiro da romanzo di formazione, ricorda un po' stand by me.
Avatar utente
Di lestat79
#301591 Credo di si.

Molto bello. Vive di suggestioni date da una sceneggiatura perfetta che riesce a coinvolgere lo spettatore.
Ottimo cast.
Assolutamente da vedere
Avatar utente
Di cirokisskiss
#301622 L'opera di Jeff Nichols si snoda sotto un continuo referenziamento di genere , quel romanzo di formazione reso lercio e avventuroso da una contestualizzazione paesaggistica che diventa protagonista quasi spirituale nel suo possedere l'animo e il cuore dei personaggi, ritrovandosi però fortunatamente orientato verso un essenza autentica che rende al racconto la sua necessaria singolarità. Questo film mostra così l'eccellenza del racconto che non si sedimenta sul contrasto caratteriale di delicatezza e ostilità preimpostate dalla cultura geografica o da una ineludibile prerogativa di narrazione, ma bensì sfrutta tale impostazione per raccontarci con intensità di un romanticismo universale che si impegna nel non dare credito alle differenze generazionali, mostrandolo attraverso le convinzioni e le illusioni di un ragazzino che si ritroverà a confrontarsi con l'uomo che diverrà, con l'uomo che vuole essere. Nichols si impegna forse nel voler risolvere troppe trattazioni, non sono pochi infatti i momenti in cui una questione sembra affossarne senza soluzione un'altra, affollamento che trova però una via di sgombro nel suo stesso filo conduttore che porterà a conclusione tutto quello su cui argomenta, con coerenza, imboccando scorciatoie che mai mostrano l'inganno. Altra pruriginosa impressione potrebbe essere una costanza di retorica, o una discutibile presenza di insistente misoginia, che ad un certo punto sembra catturare il respiro generale del racconto, passo però reso sostenibile a favore di una cadenza melodrammatica che come tutte le altre componenti si presta al servizio di una capacità eccezionale della scrittura di rendere l'intero assetto omogeneo e pregno di efficenza emozionale mai esasperata, sempre in linea con le più sofisticate e sincere rese cinematografiche.
Avatar utente
Di boffese
#302357 Gran bel film , anche se Take Shelter era ben altra cosa.
Cast notevole , dai ragazzini al bravissimo Mud Mccounaghey.
Film crudo , asciutto ed efficace , non cade mai in banalita'.
Avatar utente
Di Blue
#302634 Sisi in concorso per gli IOMA 2015!!

L'ho rivisto di recente e purtroppo confermo che è assolutamente inferiore a Take Shelter e da parte mia pur apprezzandolo arriveranno solo quindicine.
Avatar utente
Di FlatEric
#304185 Se l'avessi visto in tempo, sceneggiatura e McConaughey sarebbero andati in lista.
In un'altra annata forse anche la Witherspoon.
Bel film, Nichols si conferma un ottimo regista, meno potente di Take shelter, ma bello solido.