Discussioni sui film usciti al cinema che concorrono agli IOMA 2015 (1 Aprile 2014 - 31 Marzo 2015)
Avatar utente
Di Blue
#301973
interstellar.jpg
Interstellar
Titolo originale: Interstellar

Nazione: U.S.A., UK
Anno: 2014
Genere: Fantascienza
Durata: 169'

Regia: Christopher Nolan

Cast: Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Elyes Gabel, Wes Bentley, Casey Affleck, Michael Caine, Topher Grace, Mackenzie Foy, Ellen Burstyn, Collette Wolfe, John Lithgow, Jeff Hephner, David Oyelowo, William Devane

Produzione: Lynda Obst Productions, Paramount Pictures, Syncopy, Warner Bros
Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia

Data di uscita: 06 Novembre 2014

Trama:
In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l'agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "wormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cercano di esplorare nuove dimensioni. Il granturco è l'unica coltivazione ancora in grado di crescere e loro sono intenzionati a trovare nuovi luoghi adatti a coltivarlo per il bene dell'umanità.
Avatar utente
Di Naly
#301977 approvatissimo, altroché!
non perfetto, ma davvero coinvolgente e ambizioso. se non sbaglio è il primo nolan che mi fa commuovere.
su mcocongehgdghadgasey ormai non si dice più niente, avrà fatto un trapianto di cervello prima di killer joe

Grande Nolan 8)
Avatar utente
Di Clementine
#301983 Finalmente domani dovrei vederlo :lol:
Avatar utente
Di Clementine
#301989 Concordo con Naly, seppur imperfetto
Spoiler: Rivela
(caratterizzazione personaggio di Damon, Cooper che alla fine si salva)
, è un'esperienza visiva e cinematografica meravigliosa. Alcuni rimandi, o per meglio dire omaggi, a 2001 Odissea nello spazio, sia per alcune scene, che per quell'atmosfera da vecchio film di fantascienza così affascinante.
Non nascondo che pure io mi sono commossa in più punti 8)
Avatar utente
Di andros
#301993 Concordo pienamente con voi.
Un'esperienza di godimento che ti prende alla gola dal primo all'ultimo momento.
Anch'io ho pensato a "2001", non solo nelle atmosfere, anche nella parte in cui
Spoiler: Rivela
Cooper attraversa il buco nero da solo, peraltro tutta quella sequenza è geniale e unica
.
In alcuni momenti la commozione ti assale, ma quasi come se si aprisse un rubinetto, a colpo netto e all'improvviso!

Cmq dopo aver visto questo film spero che i fan di quella cagata mostruosa, inutile e aberrante di Gravity abbiano capito che cosa vuol dire fare un film di fantascienza!
Avatar utente
Di Clementine
#301996
andros ha scritto:Anch'io ho pensato a "2001", non solo nelle atmosfere, anche nella parte in cui
Spoiler: Rivela
Cooper attraversa il buco nero da solo, peraltro tutta quella sequenza è geniale e unica
.


Infatti quella scena è un chiaro omaggio a 2001!
Avatar utente
Di Anna
#302020 Le spara piú grosse del solito nolan,peró mi é piaciuto. É una macchina di suspense che ti tiene incollato. La prima parte fa un pó spielberg ed é anche la piú affascinante e riuscita poi si perde in chiacchiere e citazioni. Troppi spiegoni,con tanto di disegnini,quasi a trattare lo spettatore come un bambino di dieci anni. E pure sti dialoghi "andiamo a salvare il mondo" "entreremo nella storia" un pochino insostenibili.
Avatar utente
Di Marco
#302048 A me è piaciuto molto. Sulla scala da 1 a 5 gli darei un 3 e 1/2 forse 4.
Non è un capolavoro e non è il miglior Nolan ("The prestige" e "Inception" gli sono superiori) e non è neanche il suo film piú complesso...sul finale infatti la fitta trama narrativa principale si risolve al 100%, poi restano si degli interrogativi (e alcuni buchi narrativi anche in realtà ma chi se ne frega). I rimandi a 2001 sono evidentissimi ed anche troppo ostentati, quelli a Spielberg (sopratutto AI) piú sottili, come sottile è la sensazione che porta a vedere come la vera protagonista del film non Mattew ma la figlia. Mattew bravo ma non sfonda lo schermo come in "Dallas Buyers club" ( ma questo é un film di sceneggiatura), Annette pessima come al solito :roll: .
Comunque al di la degli errori riguardo la fisica quantistica, delle incongruenze etc. vale la pena ricordarsi che siamo al cinema e se il metro di giudizio è la qualitá dell'intrattenimento qui siamo ad alti livelli.
Avatar utente
Di Godfew
#302079 L'uomo fuffa ha colpito ancora e il problema è che diventa anche sempre più presuntuoso. In questo film ci mancava solo il bosone di higgs... Nel 2027 arriverà a fare film che durano non meno di due settimane che ci spiegheranno il senso stesso della vita. Ma in modo molto più profondo dei monty phyton...
Avatar utente
Di sandrix81
#302094
ermejofico ha scritto:Crolla il mito di Nolan "pippa come regista ma buon sceneggiatore".

infatti fa cagare anche la sceneggiatura.