"Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Discussioni intorno ai film che nel complesso risultano i migliori.
Locked
User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Wednesday 27 April 2011, 13:13

Mah faticavo ank'io a crederci... eppure... per BS l'hai scritto sicuramente :scusa:
Image

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by sandrix81 » Wednesday 27 April 2011, 13:36

sì è vero qui sì, di là no, ti si saranno intrecciati i copia-incolla.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
leonardo
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 18517
Joined: Saturday 16 October 2004, 1:00

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by leonardo » Wednesday 27 April 2011, 22:32

alinti wrote:Sono d'accordo con la Detassis su quella frase che descrive bene le mie critiche a Black Swan.


quindi sei daccordo con la detassis in una delle sue uscite più dementi e infelici? ;-)
peraltro se lei si è persa in questo film farà bene a pagarsi l'accompagnamento.....

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Marco » Thursday 28 April 2011, 21:31

Sostanzialmente la Detassis ha ragione anch se ha enfatizzato quelli che sono piccoli difetti di un ottimo film...

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Thursday 28 April 2011, 22:14

Ma mica sto dicendo che sia brutto, per me rimane il settimo od ottavo della stagione però quello è il difetto che fa si che non sia da podio. Per me non è cosa da poco, cercare sempre la scena a effetto fa appunto "scena" ma quando si esagera stona.
Aronofsky è un regista con l'eccesso facile pur riconoscendogli tutti i meriti, ha fatto film che mi sono piaciuti moltissimo, forse il Cigno nero è quello che mi è piaciuto di meno dei suoi.
.

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Thursday 28 April 2011, 22:43

alinti wrote: per me rimane il settimo od ottavo della stagione


Beh meno male ke (con buon pace anke della Detassis) la grande maggioranza degli iomesi non la pensa così visto il triofo in sede di nomination.

Cmq guardare un film di Aronofsky (a partire dal suo esordio) è come assumere una droga... si viene proiettati e coinvolti completamente nel vortice spesso e volentieri malato nell'anima che il regista va a descrivere. E questo non è comprensibilmente digeribile per tutti. L'eccesso è parte integrante dello stile Aronofsky da sempre ma è il modo in cui lo modella ed utilizza a rendere il regista uno dei migliori della sua generazione. C'è tutta una filmografia ke porta a Black Swan e tutta una poetica ke lì trova la sua sublimazione... e in queste trova giustificazione ogni singola scena del film... senza esclusione alkuna.

Ricordartevi di votarlo in tutte le categorie principali!!!
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Thursday 28 April 2011, 22:49

Vorrei vedere Aronofsky fare un film un po' diverso, va bene pi greco, l'albero della vita, requiem for a dream, the wrestler però anche un cambio di registro ci vorrebbe. Con Black Swan a un certo punto si perde completamente nei suoi eccessi e rovina tutto e il finale non basta.

Blue wrote:
Cmq guardare un film di Aronofsky (a partire dal suo esordio) è come assumere una droga...



Ma le droghe alla lunga danno assuefazione.

Votate Inception in tutte le categorie, principali e non. Inception deve essere il film più premiato dell'anno.
.

User avatar
leonardo
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 18517
Joined: Saturday 16 October 2004, 1:00

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by leonardo » Thursday 28 April 2011, 22:57

Cigno nero è il film di Aronofsky con meno eccessi di tutti
mah...che curiose le blande obiezioni a questo capolavoro.

come poi sminuire Tarantino perchè ha un cinema "eccessivo" o Cronenberg o Wong Kar Wai (se non sono eccessi stilistici i suoi..... oppure Hitchcock!!!!!! ) ragazzi viva Dio che Aronofsky ha uno stile molto ben delineato e che contraddistingue la sua filmografia. Non stiamo cercando anonimi registi di fiction buone per tutti i palati. Ma registi da premiare!!!!!!!

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Thursday 28 April 2011, 23:08

Infatti son ben felice di vedere un regista basare la propria carriera su uno stile facilmente riconoscibile con una coerenza disarmante pur rinnovandosi continuamemente!
Ad avercene...

Peccato abbia abbandonato il progetto di Wolverine perkè sarebbe stato perfetto per lui con tutte le vicende del passato del supeeroe... vediamo ke combinerà con 'Machine Man'.
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Thursday 28 April 2011, 23:12

Il meno eccessivo? boh forse più eccessivo c'è solo requiem for a dream.
.

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Thursday 28 April 2011, 23:22

Sì sul fatto ke sia il meno eccessivo nemmeno io concordo... anke perkè altrimenti non potrebbe essere la summa di tutti gli altri. (sempre tenuta presente la caratterizzazione assolutamente non negativa della definizione di eccessivo, ma la sua giustificabilità e aderenza etc etcc... non ripeto quello ke ho scritto due post fa).
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Thursday 28 April 2011, 23:25

l'eccesso in se non mi da noia, ma non mi piace il gioco di scatole cinesi, il risvegliarsi da una visione per capire che stai in un'altra, da cui ti risvegli per capire che stai in un'altra ancora. Questo gioco lo puoi usare una volta, ma se esageri è come se barassi. Il cigno nero per almeno un quarto d'ora fa così.
.

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Thursday 28 April 2011, 23:30

Cavoli mentre leggevo pensavo stessi descrivendo Inception :lol:
Image

User avatar
wilkinson10
Regista
Regista
Posts: 4494
Joined: Monday 14 August 2006, 1:00
Location: london

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by wilkinson10 » Thursday 28 April 2011, 23:45

high five

User avatar
FlatEric
Regista
Regista
Posts: 9704
Joined: Friday 5 November 2004, 1:00
Registi Preferiti: Tarantino
Burton
Film: Kill Bill
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by FlatEric » Friday 29 April 2011, 2:05

alinti wrote:l'eccesso in se non mi da noia, ma non mi piace il gioco di scatole cinesi, il risvegliarsi da una visione per capire che stai in un'altra, da cui ti risvegli per capire che stai in un'altra ancora. Questo gioco lo puoi usare una volta, ma se esageri è come se barassi. Il cigno nero per almeno un quarto d'ora fa così.

LOL!

Comunque, veramente questo sarebbe ciò che tu reputi "eccesso"?
Image

Locked

Return to “Film”