"Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Discussioni intorno ai film che nel complesso risultano i migliori.
Locked
User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by andros » Tuesday 26 April 2011, 22:08

mamma mia che inquietudine! davvero c'è da inchinarsi!!!
sarebbe bellissimo vederlo trionfare..

leo perdonami, dove ne avevi parlato?
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
leonardo
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 18517
Joined: Saturday 16 October 2004, 1:00

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by leonardo » Tuesday 26 April 2011, 22:40

;-)
non ti preoccupare....qua e là... all'inizio.
insomma io l'ho detto immediatamente che parlare di morte era fuori discussione (tra cui il simpatico esempio che difficilmente avrebbe potuto ballare tutto l'atto finale compresi balzi e prese con uno specchietto conficcato nella panza...) insomma...non mi pareva nemmeno tutta sta scoperta che il tutto fosse una bellissima metafora nella metafora (compreso l'uccidere la kunis e se stessa)

L'HO DETTO MILLE VOLTE
QUESTO FILM E' SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN MERAVIGLIOSO VIAGGIO NELL'ANIMA NERA DI OGNUNO DI NOI
E IN QUANTO CIO' E' UN CAPOLAVORO!!!!!!!!!!!!

votato
per me vincitore assoluto
film
regia
sceneggiatura
Portman
fotografia

(ho lasciato a Inception Musiche e montaggio (e effetti) perchè è troppo un bel film pure quello per non ricevere premi) ma musiche e montaggio li meriterebbe pure il Cigno (anche se x Inception gioca la totale originalità delle musiche)

User avatar
FlatEric
Regista
Regista
Posts: 9704
Joined: Friday 5 November 2004, 1:00
Registi Preferiti: Tarantino
Burton
Film: Kill Bill
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by FlatEric » Tuesday 26 April 2011, 23:40

io uguale a te, ma ho dato il montaggio e non la fotografia (che è di Deakins)
Image

User avatar
Clementine
Regista
Regista
Posts: 3438
Joined: Wednesday 30 June 2010, 15:17
Sesso: Donna
Registi Preferiti: Martin Scorsese, David Fincher, Paul Thomas Anderson
Location: provincia di Roma

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Clementine » Tuesday 26 April 2011, 23:44

Alla fine ho votato solo la Portman.
"Ti ho salvato la vita due volte ragazzo, dovrei essere Dio per te! E Dio dà e Dio si riprende!" John Fitzgerald - The Revenant

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Wednesday 27 April 2011, 1:35

Commenti dal Forum:

"Una esperienza allucinante e sublime. Un film bellissimo.
Quei rarissimi casi in cui regia, interpretazioni, sceneggiatura e montaggio si fondono ed esprimono ai massimi livelli."
(Leonardo)

"Morboso nell'anima e questo lo rende dannatamente attraente e angosciante. Film dove a farla da padrone sono le immagini e la regia molto più che la sceneggiatura... cinema con la C maiuscola insomma.
Immediatamente dal primo fotogramma (e per ogni altro singolo sucessivo) Aronofsky cala lo spettatore nell'atmosfera ke lo accompagnerà in tutto il film trascinandolo in una maniacale e soffocante discesa agli inferi."
(Blue)

"Tutto è impostato su una eccelsa regia di Aronofsky che crea immagini di grande cinema, che ci fa ballare...e ci trasforma. Il cast è a dir poco strepitoso, la Portman sforna la sua più grande interpretazione [...].
Il mio grande favorito di quest'anno...Front Runner!!!"
(cirokisskiss)

"Ottimo. [...]
La potenza di questa regia accoppiata a questa colonna sonora in sala è micidiale."
(Hawke)

" [...] ho sempre amato Aronofsky, e qui c'è un po' di tutti i suoi film, l'angoscia e il malessere di Pi e Requiem soprattutto. Non avevo dubbi che sarebbe stato un buon film, ma sinceramente non pensavo a questi livelli."
(Shelob)

"Girato da Dio [...], recitato ancora meglio [...].
E' un viaggio allucinante e malato nella parte buia di sè, nel nostro dark passenger, per dirlo alla Dexter; ha una venatura inquietante sin dalla primissima scena.Scritto divinamente e ottimo in tutti i campi tecnici, questo è per ora il film da battere.
(FlatEric)

"sì dai, molto fico"
(Sandrix)

"Black Swan è straordinario, trascinante, passionale, selvaggio e febbrile. Aronofsky e Portman sono eccezionali e meritano il meglio. Perfetto il trio femminile di supporto: Kunis, Ryder, Hershey."
(Jane)

"Un film sicuramente ingegnoso e con molti piani di lettura, ben recitato e ottimamente diretto. Diverse/numerose sequenza sono da infarto per quanto sono belle e anche poetiche [...]"
(Benoni)

"Bravissimo Darren, che dopo l'ottimo The Wrestler sforna un altro film di grande livello, dotato di un tocco poetico davvero toccante."
(Naly84)

"Un ottimo film con una strepitosa Natalie Portman"
(Triplethor)

"stupendo!!!!!"
(vin)

"Angoscioso, incalzante, di grande impatto emozionale, con una stratosferica interpretazione della Portman."
(Clementine)

"una regia incommensurabile, il cosiddetto pezzo da 90 che mancava a questa stagione per definirla completa, una performance (la Portman) che vale una carriera, una sceneggiatura pazzesca [...], un montaggio perfetto, una colonna sonora magnifica [...].
(andros)

"La progressione drammatica è martellante, alternando di continuo momenti di rivincita a nuove ricadute [...]; la colonna sonora di Clint Mansell orchestra un implacabile insieme di variazioni attorno a elementi dell’opera čajkovskijana, legando i paralleli e le svolte senza soluzione di continuità; la fotografia di Matthew Libatique, in collaborazione col montaggio di Andrew Weisblum [...] e un uso senza cuciture visibili degli effetti speciali restituiscono un mondo da incubo con stonature realistiche. Sono, queste, tutte tessere forti e pulsanti di un unico labirinto della psiche, al quale per i più sarà inevitabile soccombere. ****/4
(gahan)

"Non c'è che dire gran bel film, il solito grande talento di Darren al servizio di una pellicola davvero potente."
(nicoburton)

"Che film meraviglioso, cosi angosciante, disturbante, malato. Maledettamente bravo Aronofsky.[...]
Aronofsky non solo carnalizza i turbamenti, ma li amplifica a tutto volume, quasi fossero un vulcano in esplosione, cosi da rimanere frastornati.
(Anna)

"Io direi che sarebbe un bel colpo per gli Ioma, dare la vittoria a Il Cigno Nero e premiare 'sto Aronofsky [...]"
(M-)

"il coinvolgimento emotivo che riesce a creare questo film è potentissimo, così come natalie portman penso sia il premio oscar più meritato della storia del cinema perchè incarna alla perfezione i due cigni [...]"
(Godfew)

-----------------------------------------------------------------

Trionfatore assoluto delle nomination IOMA 2011 con 10 candidature!!!


Image
Image

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by andros » Wednesday 27 April 2011, 7:36

Bellissimi commenti, grande Blue (e naly)!
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
Naly
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12750
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Woody Allen, Paul Thomas Anderson, Stanley Kubrick, Alfred Hitchcock, Wes Anderson, Todd Solondz, Patrice Leconte
Film: Manhattan, Holy Smoke, Rocky horror picture show, Psycho, Magnolia
Location: Firenze
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Naly » Wednesday 27 April 2011, 8:18

IOMA 2015

User avatar
Naly
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12750
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Woody Allen, Paul Thomas Anderson, Stanley Kubrick, Alfred Hitchcock, Wes Anderson, Todd Solondz, Patrice Leconte
Film: Manhattan, Holy Smoke, Rocky horror picture show, Psycho, Magnolia
Location: Firenze
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Naly » Wednesday 27 April 2011, 8:19

andros wrote:Bellissimi commenti, grande Blue (e naly)!


probabilmente blue manco l'ha vista la scheda sul blog! :?
IOMA 2015

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Wednesday 27 April 2011, 10:29

Parlando del cigno nero...

...per completare...

“Non mi ha convinto per nulla. Ridondante e incapace di sussurrare allo spettatore questa volte Aronofsky sottolinea ogni passo, lo rimarca e lo appesantisce senza una vera ragione. Sembra un film che urla per tutto il tempo.” Di lestat79

“Non mi è piaciuto. Il regista ha perso il senso della misura. Il film ha alcuni momenti sublimi, poi esagera, indugia, sottolinea in maniera eccessiva. Anche la scelta di mescolare la macchina a mano di The wresler con il fascino metafisico del (pessimo) The fountain mi è parso disordinato: poteva funzionare, ma nel procedere si perde il senso.” Di misaki84

“Un film sicuramente ingegnoso e con molti piani di lettura, ben recitato e ottimamente diretto. Diverse/numerose sequenza sono da infarto per quanto sono belle e anche poetiche volendo, ma di fondo forse manca un pò di originalità. ” Di Benoni


...e anche...

“L’altalenante regista Darren Aronofsky ha una passione per i corpi infranti e le violazioni fisiche, come ha dimostrato nel suo capolavoro Requiem for a dream e nel pluripremiato The wrestler. Purtroppo il suo feticismo sconfina altrettanto volentieri nell’eccesso simbolico con corredo di banalità psicoanalitiche (vedi The fountain) e l’autore vi si perde assieme allo spettatore.” di Piera Detassis Panorama
.

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Wednesday 27 April 2011, 10:31

Mi piace il passaggio "...il suo feticismo sconfina altrettanto volentieri nell’eccesso simbolico con corredo di banalità psicoanalitiche " perché qui c'è il succo dei difetti del film.
.

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Wednesday 27 April 2011, 11:21

Naly84 wrote:
andros wrote:Bellissimi commenti, grande Blue (e naly)!


probabilmente blue manco l'ha vista la scheda sul blog! :?


Certo ke l'ho letta... lo seguo sempre! ;)
Era per contrastare quell'altro altrimenti non li avrei postati!
Image

User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by Blue » Wednesday 27 April 2011, 11:50

Cmq sul forum la tendenza verso il film mi pare palese... i numeri dei commenti positivi sono assolutamente schiaccianti... mentre per andare oltre la critica italiana che anke stavolta non ha perso l'occasione di rendersi ridicola a partire dalla proiezione di apertura alla Mostra di Venezia... un pò di critica americana:

"Just like the final performance by its deeply disturbed heroine, Black Swan is perfect."
(Premiere)

"Artful, epic, operatic even, this thriller set in the world of ballet challenges the viewer with its intelligence and depth and wit."
(Orlando Sentinel)

"This eye-popping, inspired and often-demented (in a good way) cross between "The Red Shoes" and "All About Eve" channels horror maestros David Cronenberg, Brian De Palma and Dario Argento."
(New York Post)

"To induce a state of dread and mesmerize with beauty is a rare, paradoxical achievement."
(USA Today)

"Wild and woolly, the movie is a breathtaking head trip that hails from a long tradition of backstage melodramas"
(Philadelphia Inquirer)

"A florid, often lurid, completely enthralling film held in place by a disarming Portman, who rarely leaves the frame."
(The Onion Club)

"A wicked, sexy and ultimately devastating study of a young dancer's all-consuming ambition, Black Swan serves as a fascinating complement to Darren Aronofsky's "The Wrestler," trading the grungy world of a broken-down fighter for the more upscale but no less brutal sphere of professional ballet."
(Variety)

"But this is, no doubt about it, a tour de force, a work that fully lives up to its director’s ambitions. It takes a long time to purge Tchaikovsky from your head: You exit, pursued by a swan."
(New York Magazine)

"A near-masterpiece of a film set in the hothouse world of New York ballet."
(Washington Post)

"Portman's portrait of an artist under siege is unmissable and unforgettable. So is the movie."
(Rolling Stone)

"told with passionate intensity, gloriously and darkly absurd. It centers on a performance by Natalie Portman that is nothing short of heroic."
(Chicago Sun-Times)
Image

User avatar
FlatEric
Regista
Regista
Posts: 9704
Joined: Friday 5 November 2004, 1:00
Registi Preferiti: Tarantino
Burton
Film: Kill Bill
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by FlatEric » Wednesday 27 April 2011, 12:57

Se sei d'accordo con la Detassis inizierei a rivedere il tuo metro di giudizio :lol:
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by alinti » Wednesday 27 April 2011, 13:03

Sono d'accordo con la Detassis su quella frase che descrive bene le mie critiche a Black Swan.
.

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "Il Cigno Nero - Black Swan" di Darren Aronofsky

Post by sandrix81 » Wednesday 27 April 2011, 13:07

ho davvero scritto "sì dai, molto fico" sia per questo che per social network?
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

Locked

Return to “Film”