"L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Discussioni intorno ai film che nel complesso risultano i migliori.
User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by sandrix81 » Sunday 26 September 2010, 19:56

con tutto il rispetto e la simpatia, kubrickfan non ha mai scritto mezza riga interessante.

riguardo al culto, certo, io sono innamoratissimo di shyamalan e lo venero con tutto me stesso. ma, non so voi, io gli amori e gli oggetti di culto non me li estraggo a sorte. scelgo quelli che ritengo degni di tale considerazione.
"io scelgo di voler bene, e quando scelgo è per sempre."



comunque dovrei scriverci su, quindi per ora mi limito agli insulti.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by alinti » Sunday 26 September 2010, 20:21

sandrix81 wrote:con tutto il rispetto e la simpatia, kubrickfan non ha mai scritto mezza riga interessante.

riguardo al culto, certo, io sono innamoratissimo di shyamalan e lo venero con tutto me stesso. ma, non so voi, io gli amori e gli oggetti di culto non me li estraggo a sorte. scelgo quelli che ritengo degni di tale considerazione.
"io scelgo di voler bene, e quando scelgo è per sempre."



comunque dovrei scriverci su, quindi per ora mi limito agli insulti.


Allora a maggior ragione possiamo giudicare noi che non abbiamo scelto di apprezzarlo per sempre.
.

User avatar
Shelob
Regista
Regista
Posts: 3489
Joined: Friday 26 January 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Roma

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by Shelob » Sunday 26 September 2010, 20:23

Niente di entusiasmante questo nuovo Shyamalan, ma comunque più che sufficiente. Tutti i precedenti mi avevano più o meno convinto ma con questo ero pronto al peggio, invece alla fine non si è rivelato un brutto film: gli ingredienti per un sano divertimento ci sono tutti e tutti al loro posto, bisogna dire che riesce a non cadere mai nel ridicolo nonostante la sceneggiatura, e sono anche ripresi alcuni temi principali tanto cari al regista indiano come la salvezza tramite il confronto con la morte e col mondo spirituale. Insomma Shyamalan si salva ancora in corner contro ogni previsione, ma spero tanto che non faccia lui tutta la trilogia.
Image

User avatar
Hawke
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15719
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Location: Venezia/Firenze
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by Hawke » Sunday 26 September 2010, 20:40

io non lo trovo il 2d...potrebbe essere il primo shy scaricato :(
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by alinti » Sunday 26 September 2010, 20:41

Si salva anche grazie al lavoro di altri, alle scenografie, agli effetti speciali che rendono il film spettacolare (nonostante il pessimo 3D). In alcuni momenti il ridicolo c'è stato, mentre recitavano i giovanissimi attori tutti insieme.
.

User avatar
Shelob
Regista
Regista
Posts: 3489
Joined: Friday 26 January 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Roma

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by Shelob » Sunday 26 September 2010, 20:52

visto in 2d
gli attori non sono il massimo è vero, ma alla fine erano adatti
e no non l'ho trovato mai ridicolo, certo certe scene si avvicinavano molto a un misto tra i power rangers e le cronache di narnia, ma c'era sempre un non so che di "dignitoso", quindi bravo shy...
...ma neanche troppo eh
Image

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by alinti » Sunday 26 September 2010, 21:42

Shelob wrote:visto in 2d
gli attori non sono il massimo è vero, ma alla fine erano adatti
e no non l'ho trovato mai ridicolo, certo certe scene si avvicinavano molto a un misto tra i power rangers e le cronache di narnia, ma c'era sempre un non so che di "dignitoso", quindi bravo shy...
...ma neanche troppo eh

Scrivi bravo Shy perché un film come questo, con una storia come questa, con un budget comunque alto ha sempre un non so che di dignitoso?
.

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by sandrix81 » Sunday 26 September 2010, 21:55

alinti wrote:Allora a maggior ragione possiamo giudicare noi che non abbiamo scelto di apprezzarlo per sempre.

scusa l'arroganza, ma io non penso di essere in grado di giudicare le prestazioni di una automobile meglio di un appassionato di motori.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
grouchoromano
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12320
Joined: Wednesday 25 January 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Eastwood, Allen, Hitchcock, Spielberg, i Marx, Fellini, Trurffaut, Mann, John Woo.....
Film: Manhattan, Gli spietati, Rocky Horror Picture Show, 8 e 1/2, La guerra lampo dei fratelli marx, Indiana jones e l'ultima crociata..
Location: roma
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by grouchoromano » Sunday 26 September 2010, 22:01

Appassionato di motori è una cosa, appassionato di un motore e basta è un'altra...
Image

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by sandrix81 » Sunday 26 September 2010, 22:05

ma stai scherzando o ti devo ribattere?
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
alinti
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15790
Joined: Monday 26 February 2007, 1:00
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by alinti » Sunday 26 September 2010, 22:16

sandrix81 wrote:
alinti wrote:Allora a maggior ragione possiamo giudicare noi che non abbiamo scelto di apprezzarlo per sempre.

scusa l'arroganza, ma io non penso di essere in grado di giudicare le prestazioni di una automobile meglio di un appassionato di motori.

cioè volevi dire che tu puoi giudicare i film di Shyamalan meglio di me perché lo adori o che tu puoi giudicare un film in generale meglio di me perché sei l'esperto?

In questo forum ci sono troppi intoccabili: Shyamalan, Lynch, Sofia Coppola...
.

User avatar
grouchoromano
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12320
Joined: Wednesday 25 January 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Eastwood, Allen, Hitchcock, Spielberg, i Marx, Fellini, Trurffaut, Mann, John Woo.....
Film: Manhattan, Gli spietati, Rocky Horror Picture Show, 8 e 1/2, La guerra lampo dei fratelli marx, Indiana jones e l'ultima crociata..
Location: roma
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by grouchoromano » Sunday 26 September 2010, 22:27

sandrix81 wrote:ma stai scherzando o ti devo ribattere?

NO. Ma rispondere alla domanda di Alinti sì---
Image

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by sandrix81 » Sunday 26 September 2010, 22:28

ok allora, così rispondo anche a groucho: se uscisse un nuovo modello di alfa romeo e fossi minimamente interessato (e non lo sono, me ne sbatto delle macchine, ma ormai mi sono impelagato in st'esempio), penso che come prima cosa chiederei un'analisi ad un alfista. conosce bene la filosofia su cui si basa la realizzazione dei vari modelli di alfa, sa a cosa quella particolare casa dedica più o meno attenzione, ed è quindi in grado di individuare pregi e difetti prima degli altri.

tornando al cinema, se ad esempio decidessi di iniziare a dedicarti ad un regista che non conosci (o ad un particolare periodo, genere, quello che vuoi), chiederesti (di solito si chiede "dove mi consigli di iniziare?") ad un appassionato di quel particolare regista, o ad uno che non ne è appassionato e quindi non è obnubilato dalla passione soffocante?
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by sandrix81 » Sunday 26 September 2010, 22:29

ma poi che discorso del cazzo. con un po' di sale in zucca si può parlare di qualsiasi cosa più che autorevolmente.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
Shelob
Regista
Regista
Posts: 3489
Joined: Friday 26 January 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Roma

Re: "L'ultimo dominatore dell'aria", di M. Night Shyamalan

Post by Shelob » Sunday 26 September 2010, 22:47

alinti wrote:
Shelob wrote:visto in 2d
gli attori non sono il massimo è vero, ma alla fine erano adatti
e no non l'ho trovato mai ridicolo, certo certe scene si avvicinavano molto a un misto tra i power rangers e le cronache di narnia, ma c'era sempre un non so che di "dignitoso", quindi bravo shy...
...ma neanche troppo eh

Scrivi bravo Shy perché un film come questo, con una storia come questa, con un budget comunque alto ha sempre un non so che di dignitoso?

No, ho messo in mezzo le cronache di narnia (che in quanto a genere di storia, effetti, scenografie ecc... a molto in comune con questo film) proprio per farti capire la differenza, quello è ridicolo, questo no, e questo dipende dal regista...quindi bravo shy
ma è pur sempre un 6.5 eh intendiamoci
Last edited by Shelob on Monday 27 September 2010, 20:29, edited 1 time in total.
Image

Locked

Return to “Film”